SCOPRI DI PIÙ

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages
Seleziona una pagina

Chirurgia della mano

Specialità e discipline

La chirurgia della mano è una branca dell’Ortopedia che si concentra sul trattamento delle patologie e delle lesioni che interessano la mano e il polso. Due dei più comuni interventi chirurgici nella chirurgia della mano sono l’intervento al Tunnel carpale e l’intervento per il Dito a scatto.

Intervento al Tunnel Carpale
La sindrome del tunnel carpale è una patologia molto frequente. È spesso provocata da lavori manuali ripetitivi. Anche fattori come la gravidanza, il diabete, l’artrite reumatoide e l’ipotiroidismo possono aumentare il rischio di sviluppare questa condizione. Nella sindrome del Tunnel carpale si verifica la compressione del nervo mediano all’interno canale carpale, una struttura anatomica situata nel polso. I sintomi includono dolore, formicolio, intorpidimento e perdita di destrezza della mano.
L’intervento chirurgico viene effettuato in an. Locale e consiste nel liberare il nervo mediano tramite una piccola incisione al polso.

Intervento per Dito a scatto
Il dito a scatto è generalmente causato dall’infiammazione dei tendini flessori del dito, a cui consegue comparsa di dolore e sensazione di scatto al movimento di flesso-estensione del dito stesso (tenosinovite stenosante).
Questa condizione può essere legata a sforzi ripetitivi o attività che richiedono movimenti frequenti e forzati del dito. Altre cause includono condizioni mediche come il diabete, la gotta e alcuni tipi di artrite.
L’intervento di puleggiotomia viene eseguito in an. Locale e consiste, tramite un piccola incisione, nell’ allargare la puleggia attraverso cui passa il tendine, consentendo al dito di muoversi liberamente senza “scattare”.

Eseguiti nella Sala Operatoria Extraospedaliera del Gruppo Romano Medica di Castelfranco Veneto (Treviso), entrambi gli interventi prevedono una anestesia locale consentendo ai pazienti di tornare a casa dopo qualche ora dall’operazione.

Il recupero post-operatorio può variare a seconda dell’intervento e delle condizioni individuali del paziente, ma solitamente include un periodo di riposo, immobilizzazione e successiva fisioterapia per ripristinare la piena funzionalità della mano.

Chiamaci o prenota la tua visita online qui sotto

Se invece preferisci ricevere informazioni, Compila il Form sottostante

Si esegue nella sede di:

Potrebbero interessarti anche...

da oltre 30 anni ci prendiamo cura della tua salute